Chi ha un gatto maschio può trovarsi nella situazione di dover decidere se far sterilizzare o meno il proprio micio per motivi diversi. È importante sapere che ci sono alcuni consigli da seguire per la gestione del gatto sterilizzato: quali sono i suggerimenti dei veterinari di Gruppocvit?

La corretta alimentazione del gatto sterilizzato

L’animale sterilizzato necessita di maggiore attenzione all’alimentazione, per questo è bene rivolgersi al veterinario per i consigli sulla corretta nutrizione del gatto. Una specifica dieta è consigliabile da subito dopo l’intervento chirurgico, in quanto il metabolismo rallenta.

Per questo motivo è necessario porre attenzione alla sua alimentazione. L’apporto di grassi dovrà essere contenuto poiché in questa ‘nuova’ condizione potrebbe provocare un aumento di peso; importante la presenza di fibre nella dieta per favorire il senso di sazietà oltre che la corretta funzionalità intestinale e non dovranno mancare proteine di buona qualità.

Insomma, che prediligiate una dieta commerciale o un alimentazione casalinga è essenziale che questa non solo sia bilanciata ma anche adeguata alla nuove esigenze del gatto.

Per questo i veterinari di Gruppocvit sono sempre a vostra disposizione per dare le giuste indicazioni per il benessere dei pazienti, in base allo stile di vita e alla loro condizione fisiologica.

Come gestire il post intervento?

Subito dopo l’intervento è bene seguire i consigli del veterinario per il rientro a casa del gatto, le terapie e la ripresa dell’alimentazione. I veterinari di Gruppocvit consigliano di tenere per la prima notte il gatto in una piccola stanza con cuccia, lettiera e una ciotola con un po’ d’acqua per permettere all’animale di avere tutto a sua disposizione senza esagerare nei movimenti.

Il gatto appena sterilizzato va tenuto lontano dai pericoli e in un ambiente tranquillo e monitorato. Si consiglia inoltre di non prendere il gatto in braccio né pulirlo, perché potrebbe essere più nervoso e reagire con graffi e morsi. Dopo la prima notte si può iniziare a lasciare libero il gatto di girare per la casa e riprendere la normale routine, sempre seguendo i consigli del veterinario di fiducia.

I vantaggi della sterilizzazione dei gatti

La sterilizzazione dei gatti è un intervento di routine per la struttura veterinaria. I motivi di coloro che fanno questa scelta si trovano nell’esigenza di eliminare accoppiamenti indesiderati e ridurre le liti aggressive con altri gatti maschi per la contesa del territorio.

Nel momento in cui si decide di godere della compagnia di un gatto dovremmo sempre rivolgerci ad un veterinario di fiducia per capire la scelta migliore da adottare nel nostro caso e informarsi sull’intervento e la corretta gestione di un gatto sterilizzato.